Cosa fanno le aziende di giochi per la salvaguardia dell’ambiente? Analizziamo il caso PlanToys

Ne abbiamo solo uno. There is no Planet B. Facciamo qualcosa insieme per un mondo migliore. Sono solo alcuni degli slogan e dei claim che molte aziende hanno adottato negli ultimi anni, per sottoporre all’attenzione del pubblico la questione ambientale. La salvaguardia dell’ambiente è una voce che pesa per le aziende e detta giustamente legge in fatto di produzione, packaging e vendita. Ama è da anni impegnata sul campo, scegliendo brand che non solo producono con certificazioni e standard qualitativi e ambientali molto lati, ma anche in continua ricerca di soluzioni per ridurre l’impatto, la carbon footprint e l’uso di materie prime riciclate e naturali.

Uno su tutti il caso PlanToys. L’azienda Tailandese è ormai da considerarsi storica. Nata quasi 40 anni fa ha visto nel corso degli anni implementare la produzione di giochi in legno ecologico, ma anche l’uso di ulteriore riciclo nella produzione di questi prodotti.

La storia di PlanToys la conosciamo. Il legno dell’albero della gomma a fine ciclo vita, viene utilizzato per la produzione dei giochi. Ma non finisce qui. Al di là della riforestazione complementare che rientra sempre nella salvaguardia dell’ambiente, gli scarti ottenuti dalla produzione vengono poi utilizzati tramite processo di termoformazione, per produrre il PlanWood un rivoluzionario materiale a base legno e coloranti naturali, che addirittura galleggia sull’acqua. E’ la base infatti dei giochi per il bagnetto di PlanToys, ma anche il completamento di molte parti dei giochi in legno del vasto catalogo dell’azienda.

Novità in arrivo

Gennaio 2020: novità in arrivo. PlanToys annuncia l’arrivo di un ulteriore step per la salvaguardia dell’ambiente. Questa volta a partire dal packaging. Più cartone, meno stampe e uso di colori, ma anche un’indicazione della carbon footprint, “l’impronta” che la produzione di quel gioco comporta.

Un piccolo senso di responsabilità, non un a semplice indicazione. Perché come accade nei temi dei giochi stessi, anche un piccolo gesto, se condiviso e iniziato da piccoli, diventa insegnamento e… routine.

Altri video su PlanToys e la salvaguardia dell’ambiente.

Leggi il resto
editorials pitti bimbo

Editorials @ Pitti Bimbo 90: teddy bear e food

Le edizioni degli ultimi anni di Pitti Bimbo 90 hanno svelat un interessante progetto di styiling collaterale: gli Editorials. Nati con l’idea di raccogliere per via tematica divertente, l’insieme del panorama di design per bambini e accessori di puericultura, per questa edizione di Gennaio 2020, hanno visto protagonisti orsetti e food, in un’insolita veste, creata dalla stylist Maria Giulia Pieroni.

Leggi il resto
 

Gioco Anch’io: il progetto inclusivo di Assogiocattoli


Ama Gioconaturalmente ha avuto la possibilitò di partecipare a Dicembre, a Gioco Anch’io, all’interno del progetto Gioco, cibo per la mente, un progetto di Assogiocattoli. Uno straordinario percorso di eventi dedicato alla promozione del gioco come elemento indispensabile per la formazione del bambino, per l’unità familiare e l’inclusione delle disabilità.

Leggi il resto
 
 

Regali di Natale per i bambini da 0 a 2 anni

Da 0 a 2 anni: un lasso di tempo breve da un certo punto di vista, ma una vita, se paragonata ai cambiamenti e alla crescita di un bimbo. E’ per questo che al di là dei prodotti e degli accessori di puericultura, molte aziende si focalizzano su come i giochi e i complementi possano influire sullo sviluppo e sull’apprendimento dei piccoli.

Leggi il resto

Wall of Dolls

Wall Of Dolls è un’installazione artistica, ideata da Jo Squillo, nata a sostegno della lotta contro la violenza sulle donne, che dal 2013 resiste e si moltiplica. Accoglie anche farfalle e fiori come simbolo di un’infanzia violata, quella dei bambini rimasti orfani a causa del femminicidio. Vittime spesso dimenticate.

Leggi il resto
 

Gioco anch’io

Gioco anch’io. Un modo di dire ma anche un progetto interessante ed intelligente, creato da Assogiocattoli e dedicato all’importanza del gioco per tutti, nessuno escluso. Gioco anch’io torna a G! Come giocare edizione 2019, a Milano, dal 22 al 24 Novembre e Ama srl Gioconaturalmente sarà tra le aziende selezionate che proporranno i giochi adatti a questo progetto di inclusione.

Leggi il resto